Cosa fare se il Viagra non funziona?

Il Viagra è uno dei medicinali maggiormente utilizzati per il trattamento della disfunzione erettile. La maggior parte dei pazienti che ne fanno uso non riscontra particolari effetti collaterali o difficoltà nell’ottenere risultati ottimali in seguito all’assunzione. Tuttavia, in alcuni casi il Viagra potrebbe non funzionare. Perché?

 

Ci possono essere diverse ragioni per cui il Viagra perda la sua efficacia e per ogni persona la situazione è differente e unica. I motivi potrebbero essere psicologici, fisici o tecnici e risiedere in una falla del prodotto stesso. Se ti trovi anche tu in una situazione simile, non demordere. C’è sempre una soluzione ad ogni problema! Andiamo a vedere cosa fare se il Viagra non funziona.

Introduzione: cos’è il Viagra

Nel 1989 Il Sildenafil citrato venne sviluppato dall’azienda farmaceutica con base negli Stati Uniti Pfizer. L’obiettivo inizialmente era quello di combattere il dolore toracico. Tuttavia, visti gli scarsi risultati sul problema toracico, a scapito di forti effetti collaterali positivi sull’erezione del pene, nel 1998 il Sildenafil venne approvato come trattamento per la disfunzione erettile sotto il nome commerciale di Viagra. Il Sildenafil è dunque il principale principio attivo del Viagra.

Nel 2005 il Sildenafil venne approvato dall'EMA (Agenzia Europea per i Medicinali) anche per il trattamento dell’ipertensione polmonare. In particolare, dell’ipertensione arteriosa polmonare di classe II e III della classificazione dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità).

Se prescritto per la disfunzione erettile, è un farmaco di classe C, perciò richiede la presentazione della ricetta medica ripetibile. Inoltre, in questo caso il costo dei medicinali a base di Sildenafil risulta a totale carico del cittadino.

Se invece viene indicato per il trattamento dell’ipertensione polmonare risulta come un farmaco di classe A. I costi dei medicinali possono, quindi, essere rimborsati dal Sistema Sanitario Nazionale.

Viagra: come funziona?

Per capire il motivo della scarsa efficacia del prodotto, è utile analizzare il modo in cui esso agisce nel nostro corpo. Il Viagra funziona attraverso un aumento del flusso del sangue al tessuto erettile del pene. Come gli altri organi nel nostro corpo, il pene ha bisogno di una costante e regolare fornitura di sangue ossigenato per funzionare come previsto.

Durante l’eccitazione, il corpo aumenta il flusso di sangue nel tessuto molle del pene, causando un'erezione. Sildenafil, che come abbiamo detto è il principio attivo del Viagra, agisce bloccando l'enzima che regola il flusso di sangue al pene. In questo modo contribuisce ad aumentare il flusso di sangue per un'erezione più forte.

Nella maggior parte dei casi, il Viagra funziona molto bene per questo scopo. Tuttavia, alcune ricerche mostrano che circa il 30% degli uomini che utilizzano Viagra e altri farmaci ED non sperimentano i benefici completi.

Ci sono diverse ragioni per cui il Viagra e gli altri farmaci contro la disfunzione erettile potrebbero non funzionare correttamente. Andiamo a vedere insieme i principali motivi di questo fenomeno.

Perché il Viagra non funziona?

Le ragioni principali per cui il Viagra possa perdere la propria efficacia sono le seguenti:

  • Si sta assumendo il medicinale nel modo sbagliato - Prima di dare la colpa al prodotto, occorre leggere attentamente il bugiardino e capire se si sta assumendo il Viagra nel modo corretto. Se questo non dovesse bastare, puoi semplicemente cercare su internet “Viagra: come si usa” oppure “Viagra: quanto tempo prima”. Ti accorgerai che ci sono alcune regole semplici ma precise da seguire, come ad esempio il fatto di non assumere il medicinale a stomaco pieno e di assumere una pastiglia circa un’ora prima dell’attività sessuale. Inoltre, occorre evitare di assumere viagra e alcol allo stesso tempo.
  • Dosaggio Viagra troppo basso - Il Viagra è disponibile in varie dosi, con il contenuto totale di sildenafil di ogni pillola che va da 20 mg ad un massimo di 100 mg. Se si utilizza una dose bassa di Viagra e si scopre che non è pienamente efficace nel trattamento della DE, si può parlare con il medico per passare ad una dose più elevata del farmaco. Diversi studi hanno dimostrato che una dose di 100 mg è più efficace nel trattamento della disfunzione erettile nella maggior parte degli uomini di una dose di 50 mg.
  • La causa è psicologica - La disfunzione erettile può essere causata da fattori fisici (come una cattiva circolazione del sangue), o può essere il risultato di un problema psicologico. Una causa comune di disfunzione erettile è l'ansia da prestazione sessuale: una forma di ansia che spesso provoca sentimenti di nervosismo durante il sesso. In alcuni casi, potrebbe essere necessario parlare con il medico di trattamenti quali consulenze e terapie sessuali.
  • Stai guardando troppo porno - Che tu ci creda o no, guardare troppo porno potrebbe avere un serio effetto negativo sulla tua capacità di ottenere un'erezione. Diversi studi dimostrano che la disfunzione erettile stia colpendo sempre più uomini giovani. Infatti, circa il 40 per cento degli uomini sotto i 40 anni sarebbe affetto da qualche livello di disfunzione erettile. Il motivo? Un consumo smisurato di porno, che può contribuire alla dissociazione con la sessualità reale e la disfunzione erettile indotta dal porno.
  • La causa scatenante è una condizione patologica preesistente - Se la disfunzione erettile è causata da una condizione di salute di base che colpisce il flusso sanguigno o l'interesse per il sesso, c'è la possibilità che il Viagra e altri farmaci per il trattamento della DE possano non essere efficaci. Le cause fisiche comuni della disfunzione erettile includono malattie cardiache, diabete, danni ai nervi e pressione alta. Anche problemi ormonali, come una carenza di testosterone, possono influenzare il vostro livello di desiderio sessuale, impedendo di ottenere l'erezione persino con l’assunzione del Viagra. Se credi che la tua disfunzione erettile possa essere causata da una condizione di salute fisica sottostante, è importante parlarne con il medico. Questo tipo di disfunzione erettile può spesso essere trattato con successo senza l'utilizzo di Viagra, ma trattando la condizione sottostante.
  • Viagra non è il prodotto giusto per te - Infine, il Viagra potrebbe non essere la soluzione ottimale per le tue esigenze sessuali e per la tua salute generale. Ci sono numerosi farmaci per la disfunzione erettile sul mercato, il che significa che il Viagra non è l'unica opzione disponibile. Se questo prodotto in particolare non è efficace per te perché non dura abbastanza a lungo, un farmaco più duraturo, come il Cialis, potrebbe essere una scelta migliore. Ognuno è diverso e non esiste un farmaco che possa essere considerato il migliore per tutti.

Inoltre, altri medicinali possono interferire con il Viagra e determinarne un’efficacia minore. Si consiglia, quindi, di consultare sempre il proprio medico prima di iniziare la sua assunzione. È fondamentale segnalare al medico tutti i medicinali da prescrizione e da banco (OTC), i prodotti fitoterapici e gli integratori che si stanno assumendo per evitare dannosi effetti collaterali o l’inefficacia del prodotto.

Cosa fare se il Viagra non funziona?

Chiaramente, solo una volta scoperta la causa del malfunzionamento del prodotto si potrà capire come agire. Infatti se la causa è psicologica, agire solo da un punto di vista fisico non sarà sufficiente.

Se la causa dell'impotenza è psicologica, la psicoterapia è l'unico modo per correggere il problema di base. I terapisti specializzati in disfunzione sessuale possono anche aiutare un uomo e la sua partner a far fronte a una vasta gamma di problemi sessuali che neanche una buona erezione non risolverà.

Se hai preso il Viagra in una situazione ottimale più di cinque volte e non ha funzionato, allora non può essere il trattamento giusto per te. Ma prima di metterci una pietra sopra, è consigliabile usarlo almeno una volta praticando una masturbazione da soli. In questo modo ci si può assicurare che non sia un problema di coppia.

Potrebbe essere necessario provare il prodotto fino a 10 volte, solo per mettersi a proprio agio con i passaggi di utilizzo e con le sensazioni provocate dal principio attivo, così come per capire le influenze che il farmaco può avere su di te e sulla tua vita sessuale. Consigliamo sempre di parlare con un medico o un farmacista per capire quali sono le condizioni ottimali di assunzione del prodotto per ogni paziente, perché ognuno di noi ha una cartella clinica diversa e delle abitudini diverse.

E se il Viagra smettesse di funzionare dopo un periodo di successo? Anche se il farmaco ha avuto effetti positivi sul tuo corpo in passato, può capitare che la magia si interrompa e che non sia più possibile mantenere l’erezione. Prima di abbandonare la prescrizione di Viagra, è importante considerare il motivo della perdita dell’efficacia.

Il Viagra può perdere la sua efficacia nel tempo, a causa di cambiamenti nel corpo o nella salute di un paziente. Se questo dovesse accadere, si può provare a passare ad un altro farmaco nella stessa classe (cioè, un altro inibitore PDE5). Cambiare farmaco non è sempre garanzia di successo, ma potrebbe funzionare.

Ad esempio, si potrebbe passare ad altri principi attivi, come il Vardenafil (che si trova nel farmaco Levitra) o il Tadalafil (principio attivo del Cialis). Entrambi questi farmaci funzionano allo stesso identico modo del Viagra, ma alcuni corpi reagiscono positivamente ad alcuni principi attivi piuttosto che ad altri. A volte non si riesce a trovare una spiegazione e, semplicemente, a un certo punto un paziente deve passare dall’acquisizione di Viagra a quella di Cialis per continuare ad ottenere i risultati sperati.

 

In generale, si possono mettere in pratica nella vita di tutti i giorni alcuni comportamenti per aumentare l’efficacia del principio attivo. Si tratta di piccoli gesti che, oltre a migliorare la tua vita sessuale, possono avere effetti positivi sulla tua salute in generale. Alcune azioni che potrebbero provocare degli effetti positivi del Viagra sono:

  • smettere di fumare (evitare il tabacco in tutte le sue forme è essenziale)
  • ridurre/eliminare il consumo di alcol (gli uomini che scelgono di bere dovrebbe mantenere la quantità bassa)
  • seguire una dieta varia ed equilibrata (la prevenzione richiede anche una buona dieta, a basso contenuto di grassi saturi, grassi trans e sale, ma ad alto contenuto di fibre, cereali integrali, frutta, verdura, noci, e pesce)
  • riduci lo stress quotidiano
  • praticare sport regolarmente (se possibile, svolgere un minimo di attività fisica quotidianamente e il controllo del peso aiuterà anche a proteggere i vasi sanguigni in tutto il corpo).

Una buona regola sarebbe quella di seguire questi consigli a priori, non solo quando il Viagra smette di funzionare. Sono abitudini che possono farti guadagnare tanti anni di vita in cambio di piccoli sforzi! La prevenzione è sempre la medicina migliore, e la disfunzione erettile può essere prevenuta.

Il segreto è di preservare la salute vascolare con un programma che proteggerà la circolazione al pene così come quella del cuore, del cervello e delle gambe. Ciò si traduce in controlli regolari per rilevare e correggere livelli anormali di colesterolo, pressione alta, diabete e altri fattori di rischio. Si tratta di un programma completo che preserverà la funzione erettile, così come una buona salute, mentre gli anni passano.

Dove acquistare il Viagra?

È possibile acquistare il Sildenafil in tutte le farmacie presentando una ricetta medica. Tuttavia, si può anche acquistare il Viagra anche nelle farmacie online, approfittando di una consegna veloce in Italia (24-48 ore) e di un prezzo migliore.

In questo caso non sarà necessaria la ricetta medica, anche se consultare il medico prima dell’acquisto rimane fortemente consigliato. Se si decide di optare per un acquisto online, però, occorre fare attenzione e acquistare unicamente Viagra online su siti sicuri, scegliendo farmacie verificate.

Ma il Viagra quanto costa? Il prezzo del Viagra varia a seconda del farmaco. Infatti, gli originali sono molto più costosi dei generici. Il prezzo maggiore è il risultato di una serie di spese di produzione che l’originale, a differenza del generico, deve affrontare.

Il costo medio di una confezione da quattro compresse di Viagra (50 mg) è di 44-54 €. Mentre per un farmaco generico i prezzi si abbassano fino ad arrivare a 23 € per la stessa quantità di principio attivo.

You have successfully subscribed!